Enciclopedia delle armi - a cura di Edoardo Mori
     
 

 

 

Come si stabilisce se un'arma ad aria compressa supera i 7,5 J

Su incarico del Tribunale di Bolzano ho cercato di approfondire il problema di come si stabilisce se una vecchia arma ad aria compressa sia da considerare di potenza superiore a 7,5 Joule. Mancano infatti regole giuridiche che guidino in questo accertamento ed è quindi necessario affidarsi alla matematica e alla statistica.
Inoltre, siccome il fatto di detenere, senza le prescritte denunzie, una di queste armi con potenza superiore a 7,5 J comporta la commissione di delitti dolosi, non è possibile affermare la responsabilità solo in base al dato di fatto che l'oggetto era detenuto, ma è necessario che l'accusa fornisca la prova che l'accusato ha detenuto l'arma con la consapevolezza che essa era soggetta a denunzia; se ha agito per errore di fatto o per errore comprensibile sulla situazione normativa, il dolo e la responsabilità penale vengono meno.
Allego qui la perizia perché potrebbe essere utile a molti.
Bolzano 14-6-2021

 

 

Il giorno sabato 14 novembre
si terrà un seminariosui metodi chimici per l’analisi dei residui di sparo

Si veda qui il programma

Cordiali saluti
Ing. Cristian Bettin


torna su
  http://www.earmi.it - Enciclopedia delle armi © 1997 - 2003 www.earmi.it