Enciclopedia delle armi - a cura di Edoardo Mori
    torna indietro
 

Home > Armi > Atlanti di immagini > Glossario delle armi bianche > K

back

Glossario illustrato delle armi bianche
A picture glossary of edged weapons
Bilderlexikon der Blankwaffen
Glossaire illustré des armes blanches

| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K1 2 3 4 | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z |

Kotiate - Koyoketsu

Kotiate
Mazza Maori dalla strana forma a violino, lunga circa cm 40. Gli intagli servivano per bloccare armi da taglio.
 
Koto, dei
Coltello da lancio della tribù Koto del Gabon con lama a forma di testa di bucero. Il manico è avvolto da filo di rame. Uso più che altro cerimoniale.
Koummya o Kumiyah
Pugnale del Marocco, tradizionale dei Berberi. E' ad un solo taglio. Il fodero è molto incurvato in punta
Kouse (ted. Couse o Vouge français) . Vedi Couse
Coltella inastata forse derivata dalla vouge; è arma dei trabanti e le facce sono decorate. Non vi è molta chiarezza su queste denominazioni. Vedi anche Glaive.
Kozuka
Coltello sottile inserito nel fodero della katana o dello wakizashi assieme allo kogai.
Kringla
Spadona a due mani con elso particolare formato da una barretta attorcigliata a comporre anellature. Svezia, 1400-1500.
Kris , Keris
Tipico pugnale malese, forse originario di Giava, con lama a biscia, ma talvolta diritta o appena ricurva, diffuso in tutto l’arcipelago indonesiano. Particolarmente curata la lavorazione di tutte le parti del coltello e del fodero con infinite varianti. È lungo 60-70 cm.
Kubikiri, Bokuwari tanto
Particolare modello di Tanto giapponese con lama curva affilata dal lato concavo; si dice servisse per tagliare la testa del nemico.
Kudi
Pugnale malese con lama a forma di testa di uccello con valore di talismano.
Kujerung, Kugerong
Mazza di legno da lancio australiana con la testa a forma
di fuso e appuntita.
Kukri o khukuri (in Nepalese)
Arma nazionale del Nepal e dei suoi guerrieri Gurka. Ha lama ricurva, lunga circa 60-70 cm, affilata nel lato concavo e lo spostamento del peso verso la punta consentono fendenti molto efficaci. L’impugnatura è diritta, senza guardia o con una guardia molto piccola; caratteristico il ricasso (kauri). Ha fodero di legno ricoperto di cuoio in cui sono contenuti anche due piccoli coltelli (karda e chakmak).
Kumade
Arma a forma di artiglio che si impugna nelle arti marziali. Talvolta con impugnatura perpendicolare alla base.
Kwaiken
Piccolo coltello giapponese con lama di 12-15 cm ad uno o due fili.
Kusari gama
Arma formata da una catena con due impugnature alle estremità, talvolta anche pesanti oppure da una Kama con fissata alla base del manico una catena con peso.
Kyoketsu shoge
Lunga cordo con un anello ad un capo e una lama con arpione laterale all'altro; inizialmente usata per scalare muri o alberi, venne poi usata anche come arma.


torna su
email email - Edoardo Mori top
  http://www.earmi.it - Enciclopedia delle armi © 1997 - 2003 www.earmi.it